Le polpette di baccalà sono un secondo piatto di pesce molto saporito e divertente da preparare. L’aggiunta di un trito aromatico di timo e prezzemolo e della salsa di limone le rende un piatto ancora più particolare e sfizioso da servire a tavola.

Ingredienti

Dosi per preparare 20 polpette

  • 500 g di merluzzo baccalà
  • 500 g di patate
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 uova
  • Pangrattato q.b.
  • Farina 00 q.b.
  • Prezzemolo da tritare 1 ciuffo
  • Timo 2 rametti
  • Sale e Pepe nero q.b.

Polpette di baccalà: la preparazione

Per la migliore riuscita della ricetta polpette di baccalà, lascia lessare il merluzzo in una pentola con l’acqua salata. Contemporaneamente, metti a cuocere anche le patate.
Una volta pronto, scola il baccalà e passa la polpa al setaccio per ottenere un composto morbido.

Unisci le patate schiacciate, aggiungendo le uova leggermente sbattute, un cucchiaio di olio, prezzemolo, un po’ di sale e pepe.

Mescola bene l’impasto e, quando si è amalgamato, inizia a formare delle polpette della grandezza di una noce Passale nella farina, poi nell'uovo rimasto e infine nel pangrattato insaporito con del timo.

Friggi le polpette di baccalà nell’olio bollente fino alla doratura e servile con la salsa al limone che avrai preparato prima, mescolando 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, il succo e la scorza grattugiata di un limone. Per renderla più saporita, puoi aggiungere un cucchiaino di aceto balsamico, uno spicchio d’aglio, del prezzemolo e un cucchiaio di timo tritati.

Commenti (0)

Si informa che questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa.
Continuando con la navigazione si acconsente all’ utilizzo dei cookie.