I NOSTRI PRODOTTI

 

ACQUADELLE

L’acquadella, o latterino è presente nell’intero mar Mediterraneo, nel mar Nero e nel mar Caspio.  Frequenta soprattutto ambienti lagunari e di foce, ma si può incontrare anche in acque del tutto dolci e in mare.

Proprietà nutrizionali: La carne è apprezzabile, buona, dal sapore leggermente amaro. Il latterino, come il latte, contiene notevoli quantità di calcio, preziose nell’età dello sviluppo e per prevenire osteoporosi o altre patologie degenerative delle ossa.

 

ARAGOSTA

L’aragosta vive nei fondali rocciosi dai 20 m fino ai 150 m di profondità del mar Mediterraneo e dell’oceano Atlantico orientale, ha una taglia medio-grande con una lunghezza media di 20–40 cm con  un peso fino a 8 kg.

Proprietà nutrizionali: l’aragosta contiene magnesio, vitamina E, zinco, fosforo, acidi grassi omega 3 e vitamina B12.


ASTICE

L’astice può raggiungere il mezzo metro di lunghezza, ma gli esemplari comuni misurano dai 30 ai 40 cm. Al contrario di quanto spesso si crede, l’astice non appartiene alla famiglia dell’aragosta.

Proprietà nutrizionali: l’astice contiene fosforo, sodio e potassio.

BACCALA’

Il baccalà è un alimento costituito da 2 specie di merluzzo nordico Gadus macrocephalus e Gadus morhua salato e stagionato,  è un pesce presente nell’Oceano Pacifico.  Nel baccalà sono presenti una bassissima quantità di grassi.

Proprietà nutrizionali: il baccalà è ricco di lisina, un amminoacido essenziale che il corpo umano non può da solo sintetizzare, ma anche di calcio, Omega 3/6/9 e la vitamina A.


BRANZINO

Il branzino anche conosciuto come spigola. Il branzino è un pesce predatore che colonizza il bacino del Mediterraneo, il mar Nero e l’oceano Atlantico dell’est. Vive su tutti i fondali (sabbiosi, erbosi, rocciosi ecc).

Proprietà nutrizionali:  il branzino contiene vitamina  A, calcio, vitamina B6, vitamina C, ferro, vitamina B12 e magnesio.

BROTULA

La brotula è un pesce di acqua salata. Presenta un corpo dalla forma piuttosto tozza, compresso ai fianchi, con coda anguilliforme è simile al pangasio.

Proprietà nutrizionali: la brotula contiene sodio, proteine e potassio e pochi grassi.


CALAMARI

I calamari possiedono tutte le caratteristiche dei molluschi cefalopodi. Hanno una testa provvista di cervello, occhi, bocca a “becco” e tentacoli; questa è vincolata ad un corpo a sacca che contiene una conchiglia e protegge gli organi deputati alla digestione e alla riproduzione.

Proprietà nutrizionali: I calamari sono alimenti di origine animale poco energetici, per questo ideali nel contesto di una dieta ipocalorica. I calamari contengono proteine ad alto valore biologico, i grassi sono carenti ed il colesterolo rientra nei valori medi.

CERNIA

Ogni specie di cernia si distingue per il colore caratteristico della livrea: la cernia marrone, di colore bruno col ventre con sfumature giallognole; la cernia nera è di colore grigio-violaceo più o meno uniforme; la cernia dorata è di colore bruno-grigiastro con una macchia dorata sui fianchi, poi abbiamo ancora il dotto o cernia di fondo, la cernia bianca quella rossa, con carni compatte e ben digeribili.

Proprietà nutrizionali: la cernia contiene acidi grassi sono quelli essenziali della serie omega-3, protettivi per il cuore e il sistema cardiocircolatorio in genere.


DENTICE

Il dentice è un pesce che si trova nel Mar Mediterraneo.  Frequenta fondali rocciosi o sabbiosi, da 0 fino a 90 metri di profondità. Gli esemplari adulti sono solitari, anche se non è raro incontrarne più di uno; i giovani si aggregano in banchi.

Proprietà nutrizionali: il dentice è composto per il 93,87% da proteine e per 6.13% da grassi.

GALLINELLA

La gallinella è un pesce di mare che assomiglia nell’aspetto ad una triglia di grandi dimensioni e deve il suo nome al verso che emette quando esce dall’acqua paragonabile proprio a quello della gallina.

Proprietà nutrizionali:  Le carni della gallinella sono molto ricche si sali minerali come il potassio, il calcio, il magnesio. Inoltre nella gallinella troviamo vitamina A e D,  proteine nobili e pochi grassi.


GAMBERI

I gamberi sono i più diffusi e conosciuti tra tutti i crostacei. In realtà con questo nome generico vengono indicate specie diverse tra loro sia d’acqua dolce che d’acqua salata. La loro carne tenera e consistente li rende molto ricercati.

Proprietà nutrizionali: Come tutti i crostacei, il gambero, contiene parecchio colesterolo, risulta comunque indicato alle diete ipocaloriche in quanto è ricco di proteine e povero di grassi.

GRANCHIO

I granchi sono animali anfibi poiché, sigillando le branchie, oltre che nell’acqua sopravvivono anche all’aria aperta. I granchi si avvalgono di una robusta corazza due chele frontali e otto zampe laterali deputate al movimento e al nuoto.

Proprietà nutrizionali: Il granchio contiene vitamine idrosolubili (del gruppo B, soprattutto tiamina, riboflavina e niacina), ferro e potassio.


MERLUZZO

Il merluzzo per antonomasia, anche chiamato “merluzzo comune” è il Gadus morhua[1], presente nell’oceano Atlantico settentrionale. Pur diverse per tassonomia, altre specie affini come il nasello sono talvolta designate con il nome di merluzzo. Tanto i merluzzi atlantici quanto quelli mediterranei sono molto sfruttati in gastronomia, perché le loro carni delicate sono molto apprezzate. Particolarmente noti sono il baccalà e lo stoccafisso, due metodi di conservazione del merluzzo nordico.

Proprietà nutrizionali: Ricchissimo di proteine ad alto valore biologico, certe vitamine del gruppo B e alcuni minerali, il merluzzo appartiene al I gruppo fondamentale degli alimenti.

ORATA

L’orata è presente in tutto il bacino del Mediterraneo e nell’Atlantico orientale, dall’estremo sud delle isole Britanniche a Capo Verde. Frrequenta sia fondali duri che sabbiosi. Normalmente conduce una vita solitaria o a piccoli gruppi. Le orate sono ermafrodite: ovvero la maggior parte degli individui subiscono l’inversione sessuale all’età di 2 anni.

Proprietà nutrizionali: A livello nutrizionale, in molte diete viene consigliato il consumo della carne di orata, poiché è un pesce che contiene il fosforo, lo iodio, il ferro e il calcio. E’ ricca di omega 3, acidi grassi che aiutano a mantenere in buona salute le cellule.


PANGASIO

Il pangasio è un prodotto della pesca di provenienza tipicamente orientale; si tratta di un pesce di acqua dolce originario dell’Asia indo-cinese, dove l’allevamento si concentra soprattutto alla foce dei fiumi vietnamiti.

Proprietà nutrizionali:  La concentrazione di acqua nelle carni del pangasio è piuttosto alta, così come anche quello di sodio. L’apporto di grassi è modesto ma, di questi, circa la metà è di tipo saturo.

PESCE GHIACCIO

I bianchetti sono acciughe e sardine appena nate.

Proprietà nutrizionali: Valgono le stesse proprietà nutrizionali delle sardine e delle acciughe, sono quindi ricchi di sali minerali, fra i quali sodio, potassio, calcio, fosforo e vitamina A e Omega 3.


PESCE PERSICO

Il persico reale chiamato comunemente in Italia pesce persico  è un pesce di acqua dolce, è originario dell’Europa centro-settentrionale e dell’Asia fino alla Siberia. Nel mar Baltico, le cui acque sono pochissimo salate, si incontra regolarmente anche in mare aperto.

Proprietà nutrizionali: il pesce persico contiene il 95,47% di proteine e solo il 4,53% di grassi.

PESCE SPADA

Il pesce spada è una specie che vive nelle zone tropicali e temperate. Prende il suo nome dal prolungamento osseo, simile a una spada, che si trova sulla mascella superiore. Si tratta di un pesce solitario, che preferisce migrare, non vivere in branchi ed inoltre caccia di notte.

Proprietà nutrizionali: Ha proprietà nutrizionali ottime perché è povero di grassi, rappresenta un’ottima fonte di proteine e vitamine del gruppo B, contiene anche vitamine E e A. I carboidrati sono quasi pari a zero grammi.


PLATESSA

La platessa è un pesce oceanico che si trova prevalentemente l’Atlantico; inoltre, pare molto diffusa nel mar Baltico e nel mar Bianco.

Proprietà nutrizionali: L’apporto salino della platessa è poco rilevante (eccezion fatta per il notevole contenuto in potassio e iodio), mentre quello di vitamine dovrebbe mostrare ottime quantità di niacina e calciferolo.

POLPO

Il polpo è un mollusco cefalopode, deriva dal greco e spiega la caratteristica fisica che lo contraddistingue, piede e testa uniti. Fa parte della famiglia degli ottopodi, ovvero in possesso di estensioni. E’ una specie che vive nei mari e negli oceani ed è un alimento importante nell’alimentazione dell’uomo

Proprietà nutrizionali: Il polpo è ricco di sali minerali quali calcio, magnesio e fosforo, di vitamine, di una buona quantità di proteine e bassa percentuale di grassi, infine contiene poco colesterolo.


SALMONE

È un pesce osseo d’acqua dolce o marina tipico dei mari freddi del Nord (Scozia, Norvegia e Canada) ed è molto apprezzato per le sue pregiate carni.

Proprietà nutrizionali: Ha un contenuto calorico significativo, perché le sue carni sono ricche di proteine e di grassi. Contiene una discreta quantità di colesterolo e non sono presenti le fibre.

SCAMPI

Gli scampi hanno un corpo allungato dalla tipica colorazione rosata e possono presentare delle zone del guscio più chiare. Hanno una carne molto pregiata e ricercata dal sapore delicato.

Proprietà nutrizionali: Le carni dello scampo possono essere accomunate al pesce magro in quanto sono ricche di calcio e fosforo. Sono nutrienti e contengono elevate quantità di proteine nobili. Contengono pochi grassi, pochi carboidrati ma dispongono di elevati quantitativi di colesterolo.


SCORFANO

Tra le tante specie presenti in natura, molto diffuso è lo scorfano rosso. E’ un pesce d’acqua salata, lo scorfano, popola i mari temperati caldi ed i mari tropicali.

Proprietà nutrizionali: Lo scorfano può vantare una carne particolarmente gustosa che si presenta delicata, ma estremamente compatta. Ricco di proteine, minerali (in particolare potassio, calcio, ferro e magnesio) e povero di grassi, è un vero e proprio toccasana per il sistema cardiocircolatorio e nervoso.

SEPPIA

La seppia è un mollusco marino cefalopode. È presente praticamente in tutti i mari in diverse specie e nell’Adriatico è molto frequente.

Proprietà nutrizionali: Le carni della seppia possiedono all’incirca le stesse caratteristiche nutrizionali di quelli che vengono definiti i pesci magri, sono perciò molto ricche di vitamine, soprattutto A, B1 e D e naturalmente è molto alto anche il contenuto in fosforo, calcio, potassio e proteine.


SMERIGLIO

Lo smeriglio è uno dei pesci meno grandi della famiglia dei Lamnidi ovvero una specie di squali molto simili per aspetto allo squalo bianco. Lo smeriglio è diffuso nei mari freddi e temperati fino alla profondità di 400 metri.

Proprietà nutrizionali: Lo smeriglio  ha una carne molto ricca di principi nutritivi ed è considerata una buona fonte di proteine. Contiene pochi grassi e tutti polinsaturi quindi molto utili ai fini della salute umana. Contiene inoltre elevati quantitativi di fosforo, selenio e le preziose vitamine B12 e B6.

SOGLIOLA

La sogliola è un pesce di mare. L’evoluzione della specie ha fatto assumere alla sogliola una permanente posizione sdraiata e i due occhi si sono spostati entrambi sul lato destro rivolto verso l’alto.

Proprietà nutrizionali: La carne della sogliola apporta solamente 83 calorie ogni cento grammi ed è molto indicata sia per la dieta dei bambini, che per quella degli anziani. Contiene elevati quantitativi di vitamine A e B ed offre una buona dose di proteine utili.


TONNO

Il tonno rosso, chiamato anche pinna blu, è, tra le varie specie di tonno, la più pregiata. Adattati al nuoto veloce hanno un corpo ovaloide.. La pinna dorsale e quella anale sono alte e robuste, posizionate nella seconda metà del corpo.

Proprietà nutrizionali: Il tonno rosso è ricco di Omega 3. Il tonno è considerato come un pesce molto magro, l’unica porzione grassa è costituita dalla ventresca, mente la schiena e la coda risultano molto più magri.

TOTANO

Il totano appartiene alla famiglia dei molluschi, come il calamaro e la seppia. Si distingue dal calamaro per il colore più scuro e per le dimensioni molto più grandi.

Proprietà nutrizionali: Il totano è ricco di omega 3 e non contiene molti grassi. Invece contiene tante proteine e sali minerali come sodio, fosforo, potassio, magnesio e vitamina A.


VERDESCA

La verdesca, appartiene alla famiglia degli squali è diffusa nelle acque di tutti i mari temperati, tropicali e subtropicali, sia nelle zone costiere che in mare aperto. Predilige temperature più fredde, e può migrare attraverso lunghe distanze. Nei mari temperati si avvicinano alla costa dove possono essere osservati dai subacquei, mentre in acque tropicali abitano acque profonde.

Proprietà nutrizionali: La verdesca offre un basso contenuto di grassi ed elevata percentuale di proteine,