Paccheri con astice e cime di rapa


Presentazione

Sulla tavola dei napoletani non possono mancare i paccheri all’astice!

Fatti tentare da questa ricetta gustosa e veloce.

 


  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Dosi: per 4 persone

Ingredienti:

  • 2 astici
  • 500 gr di cime di rapa
  • 350 gr di paccheri
  • q.b. Olio Extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Peperoncino

Preparazione

Tuffate gli astici in acqua bollente e dal bollore cuoceteli per 4-5′. Scolateli, lasciateli intiepidire, spolpateli e tagliate a pezzetti la polpa ottenuta.

Scaldate in padella 3 cucchiai di olio con uno spicchio di aglio tagliato a metà e un peperoncino.

Aggiungete le cime di rapa, mescolate, bagnate con un mestolino scarso di acqua e lasciate appassire. Lessate nel frattempo i paccheri in acqua bollente salata: cuoceranno in circa 15′. Scolateli e rimetteteli nella loro pentola di cottura, calda, con le cime di rapa, da cui avrete eliminato aglio e peperoncino, l’astice a pezzetti. Mantecate, a fuoco vivo, i paccheri per un paio di minuti e serviteli ben caldi.
Lo chef dice che è preferibile usare 2 astici da 500 g piuttosto che uno solo, più grande: quelli piccoli hanno infatti una carne più delicata e morbida e cuociono più in fretta.
ricetta paccheri all’astice e cime di rapa

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *