Merluzzo alle mandorle


Presentazione

Amato nella sua semplicità oggi vi presentiamo il merluzzo!

Tutta la tenerezza di questo pesce dell’Atlantico racchiusa in una croccante panatura con il classico pangrattato, mandorle a lamelle e il profumo della scorza di limone: in poche parole un merluzzo al forno gustosissimo!


  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Dosi: per 4 persone

Ingredienti:

  • 400 gr di merluzzo
  • 50 gr di pangrattato
  • 1 limone
  • 15 gr di mandorle in scaglie
  • 3 rametti di timo
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale fino
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

Panatura: Versate il pangrattato in una ciotola, unite la scorza del limone  e il succo.

Aggiungete poi le mandorle a lamelle, salate, pepate e mescolate il tutto.

Filetti: Occupatevi ora dei filetti di merluzzo: eliminate le lische presenti, per verificarne la presenza accarezzate i filetti con le mani per sentire dove sono presenti. Adagiate in una ciotola i filetti, distribuite sopra metà dose di olio di oliva e la panatura alle mandorle che avete preparato precedentemente.

Massaggiate i filetti in modo da far aderire la panatura su tutti i lati .

Ora prendete una pirofila da forno, irrorate il fondo con il restante olio di oliva e adagiate all’interno i filetti di merluzzo impanati. Aggiungete il resto della panatura e procedete con la cottura: cuocete i filetti in forno statico preriscaldato a 200° per 15-20 minuti o fino a quando i filetti non formeranno la crosticina croccante in superficie. A cottura ultimata, sfornate la teglia e servite i filetti di merluzzo al forno caldi.

 

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *